Perdere una mano è invalidante e ha effetti negativi su qualità di vita, indipendenza e mobilità. Ma la maggioranza delle mani protesiche sul mercato offre sensibilità e gamma di movimento limitate. Ciò potrebbe presto cambiare, grazie a un progetto finanziato dall’UE che sta creando gli strumenti necessari a costruire una mano protesica più realistica che migliori le vite dei soggetti amputati.

Other news